Ci sono tantissime cose hanno sconfitto lo scorrere del tempo, vieni a parlarne su Award & Oscar.

FORUM ANTIVIOLENZA A.D.I.D - Aiuto donne in difficoltà [CENTER][URL=http://fidelisonlus.altervista.org/][IMG]http://im0.freeforumzone.it/up/10/78/427920156.jpg[/IMG][/URL][/CENTER]

Aiuto

  • Posts
  • OFFLINE
    Consuelo1982
    Post: 3
    Post: 3
    Registered in: 10/5/2011
    Gender: Male
    Junior User
    00 10/5/2011 10:08 PM
    Ciao a tutti...sono un po nervosa perchè non ho mai parlato con nessno prima di adesso...,bene. Allora. Sono sposata da un anno e sto cn mio marito da 5. Abbiamo un figlio di 5 mesi che amiamo moltissimo, apparentemente siamo la coppia perfetta. Pero non è così. Ogni volta che litighiamo li mi mette le mani addosso. Premetto che io sono molto gelosa e gli faccio un sacco di paranoie inutili perchè poveretto non fa mai niente, nn esce mai senza di me!!!! E poi dovete anche sapere che io sono stata violentata x10anni quando ero piccola, e ho coosciuto lui che mi ha aiutato moltissimo e difatti sono stata per 3 anni dalla psicologa e adesso sto molto meglio. E io gli dicevo vai anche tu da uno psicologo xk starmi vicino non e facile lo so. Lui niente, no no io ce la facco, e poi dopo i primi mesi di conviveza ha iniziato...nelle discussioni piu forti mi dava schiaffi, spinte, mi prendeva x il collo, mi sbatteva x terra. Io shoccata, da lui che se lo vedete e il classico bravo ragazzo, faccia pulita, non me lo sarei aspettato mai. Non ho mai avuto ña forza dilasciarlo e neppure ho mai parlato con la mia psicologa di tutto cio, sono stsa stupida, lo so. Poche settimane fa ultima lite forte, mi prende di peso e mi dice ti butto dal balcone. Io tremavo poi mentre mi trascinava ho urtato x sbaglio la sdraietta su cui era seduto mio figlio che ha iniziato a piangere e lui si e fermsto. Mi ha detto poi che non mi avrebbe fatto nulla, ma chissà. Dopo piange, kiede scusa, dice che lui non e cosi ma e traumatizzato dai primi anni della ns storia, in cui io stavo malissimo e trattavo d merda pure lui. E dice che ha rancore verso di me e per questo quando litighiamo in modo brutto fa cosi. Io mi sento una stronZa, ci ho pure fatto un figlio. E poi lo amo. E non riesco a ladciarlo. E non ne ho mai parlato con nessuno prima. Aiuto.
  • OFFLINE
    Consuelo1982
    Post: 3
    Post: 3
    Registered in: 10/5/2011
    Gender: Male
    Junior User
    00 10/9/2011 8:19 PM
    Ora sembra che le cose vadano meglio, io insistevo xk parlasse ma lui si inkazzava, dice che lo devo lasciare ib pace e che parlare e inutile...sto provando a mettere una pietra sopra e va megli, fa tutto il romantico eccetera. Io sono pensierosa, mi faccio un sacco di domande. Dice che ci andra dallo psicologo quando avremo soldi e tempo...cioe mai secondo me. E poi mi dice sempre che e colpa mia se fa così, che io sono paranoica, lo opprimo, troppo gelosa, e che quando litighiamo io divento isterica e non sento ragioni ne mi calmo e allora lui sclera in quel modo xk secondo lui e l'unico che mi fa fermare. Ma insomma, e vero io sono paranoica eccetera pero in fondo non penso di fare niente di cosi grave tale da meritarmi questo. Non lo so, speravo di avere un confronto, un parere ma x ora nessuno ha commentato e rimango a farmi le solite domande...vorrei tanto parlare cn qualcuo ma con chi? Coi miei non ci penso proprio, mio padre lo ammazza e vorrei evitare altre liti. Coi suoi? Cn sua mamma vado molto daccordo, la amo! Ma capirebbe? La sorella non la reggo, pero mi sforzo di andarci daccordo per bene comune...e forse proprio xk nn la stimo molto avevo pensato a lei...ma poi mi chiedo, ma mi aiuterebbero? E come? Mi credeREBBERO? Non lo so. Mio marito non parla mai di se, dei sentimenti che prova, tiene tutto dentro e secondo me e sbagliato ma lui non lo capisce. Epoi esplode con me. Io non ce la faccio piu, x la sua famiglia lui e dio xk e intelligente, buono, bello, bravo, mi tratta benissimo eccetera. Ma loro non sanno come diventa quando litighiamo....nella sua famiglia uno zio era schizofrenico e uno border line....puo essere eredtario? Sono confusa e pensierosa...pero lo amo ancora...
  • OFFLINE
    Consuelo1982
    Post: 3
    Post: 3
    Registered in: 10/5/2011
    Gender: Male
    Junior User
    00 10/11/2011 8:11 PM
    Va beh....ho scritto il primo post dici giorni fa, anzi, undici. Non e che voglio fare polemica x carita, magari il forum non e piu attivo o chissa cosa. Perche ho notato che di solito le risposte arrivano, e abbastanza prima di 11 giorni. Comunque, grazie lo stesso a chi i avrà letto. Mi sono sfogata un po e ho avuto modo di riflettere, ma forse dovrei parlare con qualcun altro.,o perlomeno scrivere in un forum un po piu attivo, la solita sfiga, un saluto a tutti e grazie lo stesso.
  • OFFLINE
    MoonRose
    Post: 224
    Post: 48
    Registered in: 5/10/2011
    Gender: Female
    Junior User
    00 10/18/2011 11:30 AM
    Cara Consuelo, ti leggo solo ora, ho avuto problemi con il pc... spero che tu legga ancora. Non esiste MAI una giustificazione per la violenza, e se può essere vero che i primi tempi del vostro rapporto sono stati duri, è anche vero che lui adesso ha BISOGNO di aiuto, per gestire tutto lo stress che ha accumulato.
    Per quel che riguarda i soldi, esistono strutture dove l'aiuto viene fornito anche a coloro che non hanno la possibilità economica.
    Scrivimi, anche in privato, se pensi sia meglio. Sono qui.
    "Voglio cambiare il mondo", disse la ragazzina.
    "Ah sì? E come pensi di farlo?", chiese il professore.
    "Con l'Amore", rispose lei sorridendo.
  • OFFLINE
    FidelisAdmin
    Post: 1,118
    Post: 1,071
    Registered in: 3/5/2006
    Gender: Male
    Presidente Associazione Fidelis Onlus
    Veteran User
    00 10/28/2011 12:37 PM
    Bentrovata Consuelo

    Perdona la mancanza di attenzione alla tua storia, ma per questioni tecniche e di tempo il forum non è stato seguito come doveva essere.

    Le violenze non finiranno mai... Un uomo violento va solo allontanato e quella ad essere aiutata, supportata e attenzionata sei tu che hai subito tutto ciò!

    L'amore come ho detto in un altro treand può essere causa di grandi sofferenze perchè troppo spesso non consente di guardare le cose dalla giusta angolazione.

    La violenza non può e non deve essere giustificata...!!

    Devi rompere questa catena di sudditanza emotiva e voltare pagina... finchè rimani con lui sarai sempre la sua vittima!!!

    Cordialmente
    Gae
  • OFFLINE
    Pedagogista
    Post: 840
    Post: 840
    Registered in: 3/8/2006
    Gender: Female
    Moderatore Forum Antiviolenza
    Senior User
    00 11/2/2011 10:23 PM
    Ciao Consuelo, mi dispiace se non ti sei sentita attenzionata prima.Spero tu riesca a leggere i post che abbiamo inserito per te.
    Il Forum ti potrà servire come valvola di sfogo e per fare ordine nella tua vita. Da ciò che racconti tuo marito rientra nella sfera degli uomini violenti, persone che apparentemente vestono l'abito del bravo ragazzo, disponibile, affettuoso, lavoratore ma che poi, in famiglia, alla prima discussione,sfoderano l'unica arma che conoscono:la VIOLENZA...
    Credo che tu abbia bisogno di un reale aiuto, sia per fare chiarezza dentro di te e trovare la forza per prendere la giusta decisione, sia per superare i fantasmi del passato che ti porti dietro.
    Da come ti ho letto mi dai la sensazione di una donna molto fragile, insicura, confusa...
    Stai attenta però, hai un bambino che oggi ha solo 6 mesi e non sai se già riesce a percepire la tensione che c'è in famiglia.Pensa quando sarà più grandicello e avrà più coscienza.
    Nell'aiutare te stessa aiuti tuo figlio,ed i figli sono la cosa più preziosa che la vita possa donare!!!!
  • OFFLINE
    Sissy06
    Post: 3
    Post: 3
    Registered in: 1/14/2012
    Gender: Male
    Junior User
    00 1/14/2012 8:31 AM
    ciao
    si hanno ragione, devi farti aiutare! anche il mio ex faceva così..prima mi picchiava e poi si diceva pentito! ma questo si ripeteva ancora! le ultime due volte lo ha fatto dopo che aveva lasciato e davanti a mio figlio che aveva 10 anni e ti assicuro che mio figlio se ne sta portando appresso gli strascichi! è insicuro, ed ha paura del padre per cui fa tutto quello che vuole il padre! io sto lavorando ora con psicologi (ci vado io e non porto mio figlio perchè il padre mi ucciderebbe se lo facessi) per far sì che mio figlio acquisti sicurezza! l'unica cosa che ho capito è che io avrei dovuto fare qualcosa da subito e non permettere che mio figlio assistesse a certe scene! perchè la mia paura è diventata la sua paura! Ora sto lottando .. ho superato la mia paura e sto affrontando tutto ciò che mi è successo e spero che questa mia sicurezza acquisita aiuti mio figlio a non aver paura del padre! Non aspettare che tutto ciò abbia ripercussioni su tuo figlio se davvero lo ami! fatti aiutare da chi è di competenza!
Cerchi un Tracker Gps per la tua azienda? Con Intelligent Tracker puoi monitorare la tua flotta e molto altro.