Nuova pagina 1

 

 

 

 

 

Menù rapido al Forum

RIAPRE IL CENTRO ANTIVIOLENZA ADID

 
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Non riesco a capire cosa vogliono da me i miei genitori

Last Update: 9/24/2011 2:01 PM
9/23/2011 11:42 AM
 
Modify
 
Quote
Post: 1
Post: 1
Registered in: 9/23/2011
Gender: Female
Junior User
OFFLINE
Salve sono nuova di questo forum,il mio nome è Mary e ho 23 anni. Da quando avevo 15 anni e ho avuto il mio primo ragazzo mia madre non ragiona più. Attualmente sto facendo l'università e lavoro per pagarmi le spese da sola ma a lei non va bene a tal punto che mi sequestra il mio guadagno ricattandomi e parlando male del mio ragazzo e della sua famiglia e dicendomi che i soldi che sto tutt'ora guadagnando li spendo per lui, invece non è assolutamente vero. Lei influenza mio padre per venirmi contro e gli dice che sono una bambina e che qualsiasi cosa faccia è sbagliata. Ammetto di aver fatto errori(mi hanno pagato i primi 3 anni di università e ho dato pochi esami ) ma ora sto facendo dei sacrifici per me stessa e per loro non va bene, mi sequestrano tutto quello di cui ho bisogno mi ricattano e mi obbligano ad andare a lavorare in un bar dove i clienti allungano le mani e sparlano. Non sono libera di gestire i miei guadagni non sono libera di uscire con il mio ragazzo o di decidere dove andare. Ogni volta che litighiamo (tutti i giorni) mi rinfacciano i soldi della macchina che mi hanno regalato e dell'università che mi hanno speso. Ogni santo giorno, mi dicono che non posso farcela a concludere qualcosa, non riesco a riprendermi i soldi guadagnati non so cosa devo fare. Il mio ragazzo sta sopportando le mie lacrime la mia storia e non so fino a quanto può resistere già sono quasi due anni che continua così. Prendo botte insulti io non reagisco perchè mi sentirei male a far del male ai miei genitori. Mi hanno cacciato di casa e sono andata dal mio ragazzo dopo un pò di giorni mi hanno ricercato promettendomi di non fare più le stesse prediche e litigate......io....sono tornata a casa e ci sono cascata ora è peggio di prima non so se questo è violenza psicologica ma penso di si siccome sto studiando la materia , Vorrei solo sapere come uscirne e cosa fare, vi prego aiutatemi.
9/24/2011 2:01 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 418
Post: 104
Registered in: 7/24/2009
Gender: Female
Junior User
OFFLINE
Ciao Mary e benvenuta qui in forum,
credimi capisco bene la sofferenza che ti causa tutta questa situazione, che non è bella di certo... per quello che ho letto, credo che sia violenza psicologica, già il titolo del tuo post lo lascia immaginare...
Credo che il primo passo che puoi provare a fare è confrontarti con loro attraverso una figura competente, che possa risolvere i problemi che ci sono tra voi... puoi semmai andare prima tu da sola per chiarirti con te stessa su ciò che vuoi e poi semmai fare il passo successivo.
Ti abbraccio
Veronica


...e quando ti sarai consolato, sarai contento di avermi conosciuto. Sarai sempre il mio amico. Avrai voglia di ridere con me e aprirai a volte la finestra, così per il piacere...E i tuoi amici saranno stupiti di vederti ridere guardando le stelle...
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag cloud   [show all]

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:29 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com


FORUM DI POESIE E RACCONTI