Nuova pagina 1

 

 

 

 

 

Menù rapido al Forum

RIAPRE IL CENTRO ANTIVIOLENZA ADID

 
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Voglio uscirne....

Last Update: 3/19/2009 10:34 PM
3/10/2009 4:16 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 3
Post: 3
Registered in: 3/10/2009
Gender: Female
Junior User
OFFLINE
Buon pomeriggio a tutti...sono una ragazza di 16 anni e oggi ho trovato la forza di parlare del mio problema..

Questa mattina ho avuto modo di parlare in uno sportello aperto nella mia scuola le quali mi hanno consigliato questo forum e ne ho subito colto l'occasione;

Avevo 9 anni la mia prima sorella stava per sposarsi quando mia madre si è ammalata di alzheimer da quel momento ho visto la grande mano di mio padre picchiarla...
La seconda sorella si è sposata hai miei 11 anni e io dopo pochi mesi sono stata accusata da mia nonna che mi diceva che mia madre stava morendo ed era tutta colpa mia e che non dovevo nascere..
Circa un anno e mezzo fa mio padre ha cominciato a sgridarmi senza motivo svegliandomi pure la notte per accanirsi contro di me. Allora ho cominciato a non mangiare più e a tagliarmi le vene, a novembre dell'anno scorso mi ha picchiata dantomi dei calci e colpi con la cintura (anche se è passato tanto tempo ho ancora i segni nelle gambe), non mi fa uscire più, dice che devo stare sempre a casa a fargli la schiavetta e che non devo avere amici, le mie sorelle dicono che non devo fare sempre la vittima però io intanto subisco delle violenze fisiche e psicologiche.
Sono arrivata a oggi dicendo solo di volermene andare da questa casa, voglio andare il più lontano possibile da lui per non rivederlo mai più.
Se e possibile vorrei chiedere qualche consiglio su cosa fare nel caso in cui lui mi dovrebbe picchiare ancora o semplicemente se mi dovrebbe gridare di sopra senza alcuna ragione.
Grazie in anticipo..a presto S.
3/11/2009 12:43 AM
 
Modify
 
Quote
Post: 4,466
Post: 827
Registered in: 3/10/2006
Gender: Male
Moderatore Forum Antiviolenza
Senior User
OFFLINE
Ciao ShadowOfMemories e bentrovata in forum!

Quindi da quello che ho capito tu vivi a casa con tua madre e tuo padre. Tua madre soffre di alzheimer e subisce violenza fisiche sporadiche e tu ti ritrovi ad essere il caprio espiatorio del male di tua madre.

Dovremmo inziare dall'inizio... Tu continui ad andare a scuola e a scuola ti hanno consigliato questo forum, ma chi te l'ha consigliato? Lo sportello aperto all'interno dell'istituto scolastico di che matrice è? Come mai non ti hanno loro indirizzato verso le strutture del tuo paese?

Tu dici che non ti fa più uscire... ma a scuola ci vai... sono due periodi differenti o non ti fa uscire il pomeriggio e/o la sera? Come mai le tue sorelle prendono le difese di un uomo così violento con la propria moglie e con la figlia?

L'unica cosa da fare è, se sei "sequestrata" a casa tua, di chiamare i carabinieri e farli intervenire e denunciare a loro tutto quello che quest'uomo sta facendo a te e a tua madre.

Sei ancora minorenne e non puoi andare via di casa, puoi però far valere i tuoi diritti e fermare tutto questo.

Noi siamo qui per aiutarti!

Ciao
Gae




3/11/2009 3:57 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 3
Post: 3
Registered in: 3/10/2009
Gender: Female
Junior User
OFFLINE
Spiegherò tutto per filo e per segno...
Loro sono 2 pedagogiste però in questo momento non ricordo l'associazione.. loro si stanno informando per quanto riguarda la mia situazione con persone di competenza e mi hanno consigliato questo sito per parlare o semplicemente leggere..diciamo un mezzo per non sentirmi sola e sapere che ci sono persone che grazie allo sfogo stanno riuscendo a venirne fuori.
A scuola si ci vado..ma lui ha detto che devo stare a casa il pomeriggio e la sera a fargli da schiavetta. Le mie sorelle sono andate via i primi anni che mia madre si è ammalata e loro non riescono a capire la situazione che c'è adesso e come mi sento io e come sicuramente si sentirà la mia mamma. Fino a ieri sera mia padre ha gridato contro mia madre dicendole cose brutte e che mi hanno spezzato il cuore in miriadi di pezzi..Io lo giuro, non so cosa fare, vorrei andare via e portare con me anche lei...Un anno e mezzo fa una mia professoressa ha avvertito gli assistenti soliali del comune del mio paese..solo che si sono interessati una sola volta e poi hanno lasciato perdere essendo anche amici di mio padre.
3/15/2009 12:40 AM
 
Modify
 
Quote
Post: 59
Post: 59
Registered in: 9/14/2008
Gender: Female
Junior User
OFFLINE
Ciao ragazza,

Io non sono un esperta come Gaetano, però dove abito io c'è un consultorio familiare. Forse ce ne uno anche dove abiti tu? Magari ti possono aiutare.
ti penserò e non sei sola! Noi siamo qui!
un abbraccio
Anna
3/19/2009 5:27 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 3
Post: 3
Registered in: 3/10/2009
Gender: Female
Junior User
OFFLINE
Grazie mille Anna... [SM=g27998]
3/19/2009 10:34 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 59
Post: 59
Registered in: 9/14/2008
Gender: Female
Junior User
OFFLINE
Facci sapere!!!!!!!

un abbraccio forte forte

NON SEI SOLA!

Anna
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag cloud   [show all]

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:03 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com


FORUM DI POESIE E RACCONTI